domenica 20 gennaio 2008

Io sono addenda

Sarà buffo vedere se c'è la novelization del film. Immagino di sì.

Anni fa, quando Coppola aveva appena fatto il suo dracula intitolandolo "Dracula, di Bram Stoker" era buffo vedere il libro "Dracula di Bram Stoker, di Fred Sabernhagen".

Ci aspetta una generazione di persone per cui il libro "Io sono leggenda" è la novelization del film?

3 commenti:

Fed ha detto...

Hey, non sapevo che Fred Saberhagen avesse scritto "Dracula di Braham Stoker".
Per quanto io stimi Mr Saberhagen questa cosa mi fa tanto pensare che è come mangiare roba già digerita

sauron era un bravo artigiano ha detto...

Immagino che pure Saberhagen abbia bisogno di pagare l'affitto ogni tanto, e questi lavori facciano comodo. Certo però è un po' buffo trovare la novelization di qualcosa che si presenta come la versione filologica (più o meno) del testo originale.

Per fortuna Jackson non ha seguito l'esempio di Coppola. Me lo immagino :

"Il signore degli anelli" di Terry Brooks

Fed ha detto...

Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaargh! no scusa, questo era per "il Signore degli Anelli" di Terry Brooks. Questa notte avrò gli incubi.

La mia non era una critica a Mr Saberhagen, sia chiaro, non mi sognerei mai ^__^ è solo che trovavo la cosa buffa.