venerdì 20 giugno 2008

Informatica e esquimesi

Si dice che gli esquimesi abbiano decine di parole per indicare la neve. Questo perchè rappresenta al maggior parte del loro ambiente, quindi è ragionevole che serva loro un lessico in grado di indicare ogni sfumatura.

Insomma, siccome hanno molte parole per la neve, questo ci dice che vivono in un mondo che è perlopiù neve.

Ora, quanto all'informatica, all'inizio volevo usare per questo esempio un popolare linguaggio di programmazione come java, ma per comodità mi riesce meglio usare un database oracle.

Oracle ha :

un codice (0) per dire che l'operazione è andata correttamente

64 pagine di codici di errore per dire che le cose sono andate in malora.

Mi pare che non ci sia bisogno di aggiungere altro.

5 commenti:

Fed ha detto...

si, credo che sia significativo in effetti... sarà per questo che sono allergica all'informatica?

Mat ha detto...

Già, credo che l'esempio calzi drammaticamente a pennello. A proposito: questo programma ha eseguito un'operazione non valida e pertanto sarà terminato. Quanto odio questa frase!

sauron era un bravo artigiano ha detto...

@fed naaaa. Hai solo avuto il buon gusto di tenerti alla larga da un lavoro ceh consiste principalmente nel rattoppare programmi che non funzionano.

@mat o, per rimanere in tema web : 404: not found

Mat ha detto...

Giusto per continuare la serie: non riesco più ad accedere al mio profilo su facebook: "pagina non trovata".
Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarrrrrrrrrrrrrrrrrgggggggggggghhhh!

sauron era un bravo artigiano ha detto...

@mat sta a vedere che è merito del mio commento di prima. Se è così, devo imparare a indirizzare bene il mio malocchio. conosco un paio di bersagli cui sarebbe appropriato