giovedì 10 aprile 2008

romanticismo maschile vs romanticismo femminile

Giusto per divertirmi un po' con i luoghi comuni.

Ho una coppia di amici. Lei è così femminile da sembrare una parodia : tutta casa, cucina, vestiti, cuoricini e romanzi rosa e al cinema si va solo se c'è la storia d'amore.
Lui, beh... questo dialogo dovrebbe rendere l'idea

Lui - Sai, è successa una cosa per cui mi sono reso conto che ci tengo veramente a lei

Io - Ah, sì? Cosa è successo?

Lui - Me ne sono reso conto mentre ero in bagno. Io stavo cagando e lei è entrata e si è lavata i denti e non c'è stato nessun imbarazzo nè per lei nè per me. Vuol proprio dire che oramai ci sentiamo davvero a nostro agio tra noi!

Non è vero che noi uomini non siamo romatici. Vediamo solo il romanticismo in cose differenti.

7 commenti:

Mirtillangela ha detto...

Lo sai che questa faccenda l'ho sentita raccontare con orgoglio da tanti maschietti? Cioè,la condivisione intima dei bisogni fisiologici in bagno, davvero è un indice di romanticismo??? O_O

Diciamo l'amara verità: i maschietti sono esseri semplici, diciamo 1.0. Ergo calcolano le cose più basilari, quelle legate all'infanzia: pappa, pupù e coccole (con avanzamento 2.0 sulla faccenda sesso...). Scusa, ma in altro modo sta storia del cesso condiviso non me la spiego...

(chiaramente parlo per scherzare, che nessuno si offenda! Gli ometti sono preziosi anche perchè sono così semplici, almeno non si aggrovigliano in pippe mentali assurde ^^')

Fed ha detto...

Allora è vero che gli uomini sono romantici!! è solo che noi donne non ce ne accorgiamo...

... e forse è meglio così -__-

Mat ha detto...

Beh, il tuo amico ha un'idea del romanticismo mica male. Speriamo che non le sussurri "ti amo" a suon di rutti...

sauron era un bravo artigiano ha detto...

@mirtillangela : hei, siete voialtre che siete ridicolmente complicate.
Comunque, sarà che sono maschietto ma a rigore la cosa ha senso. Normalmente c'è imbarazzo a mostrarsi in certe situazioni. Quando quell'imbarazzo viene meno vuol dire che ci si sente davvero uan cosa sola con l'altra persona e non ci si imbarazza con lei come non ci si imbarazza con... chessò... il proprio braccio. Indica che si è davvero uniti.

Ciò detto, anche se tecnicamente corretta, l'idea è sufficientemente lontana dalla tipica situazione romantica da sembrarmi buffa.

Ti immagini un film con Tom Hanks e Meg Ryan nella stessa situazione e violini sdolcinati in sottofondo?

@fed : Eh già. Ci fate torto a non riconoscercelo. Anche se, in effetti, a ben vedere...

@mat buona idea. Glielo suggerisco.

Posso anche proporgli questo video da cui prendere spunto (dal film ovosodo) :

http://it.youtube.com/watch?v=YwTv_f0t-78

Mat ha detto...

Non ho potuto accedere al link, ma scommetto un dado da 20 che è il pezzo in cui il protagonista presenta il tizio soprannominato "Wyoming"...

Mirtillangela ha detto...

@sauron: Mio dio che scena inquietante che hai descritto!!
E magari Tom è seduto sul gabinetto e la Meg gli stringe le mani, fissandolo amorevole negli occhi, seduta sul bidet....

Brrrrrrrrr

sauron era un bravo artigiano ha detto...

@mat : hai vinto un d20

@mirtillangela : uh...Sì, qualcosa del genere. Probabilmente è meglio non approfondire troppo l'ide, però.